Valutazione stress da lavoro correlato - AGS sicurezza

Vai ai contenuti

Valutazione stress lavoro correlato


Riferimenti legislativi:
Art. 28 comma 1 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.

A chi si rivolge:
Tutte le aziende con almeno un lavoratore subordinato, parasubordinato, equiparato, volontario o lavoratore autonomo in esclusiva.

Sanzioni:
In caso di inadempimento, il datore di lavoro è punibile con ammenda da € 1.000 a € 2.000.

Modalità di svolgimento:
Sopralluogo/sopralluoghi e raccolta dati;
Predisposizione della relazione;
Consegna della documentazione redatta.

Scadenza del servizio:
L'aggiornamento del Documento di Valutazione del Rischio deve essere effettuato in occasione di variazione dei livelli di rischio e/o dei processi di lavoro, a seguito di infortuni significativi o quando i risultati della sorveglianza sanitaria ne evidenzino la necessità. Nelle ipotesi di cui sopra, il documento di valutazione dei rischi deve essere rielaborato nel termine di trenta giorni dalle rispettive causali. Un aggiornamento è comunque necessario entro un periodo di tempo non superiore a 2 anni.

Sede Amministrativa : Via Vittorio Veneto, 8c    21013 Gallarate (VA)  Tel. 0331/777488  Fax 0331/718703
Gruppo Sicurezza S.r.l.  Sede Legale: Via dei Gracchi, 9  20146 Milano  P.I. 09820150960
Torna ai contenuti